CRAM DOWN – dell’Avvocato Vanilla Tagliaferri

Condividi questo Articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
La legge 159/2020 introduce il Cram Down all’interno della normativa concorsuale, prevedendo la possibilità per il Giudice fallimentare di omologare il concordato preventivo e/o l’accordo di ristrutturazione anche in mancanza di voto e/o di adesione da parte dell’Amministrazione finanziaria.
La funzione dell’omologazione forzosaè infatti quella di perseguire il preminente interesse dei creditori, agevolando l’omologazione di quegli accordi e di quelle proposte di concordato, convenienti rispetto all’ipotesi liquidatoria

Altro da visitare

Mondo ADR

Conflitto e comunicazione – avv. Marco Benecchi

All’interno del conflitto le incomprensioni derivanti da una cattiva percezione di ciò che una delle due parti vuole comunicare con il linguaggio verbale e paraverbale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *