RICONOSCERE LE EMOZIONI – Avv. Vanilla Tagliaferri

Condividi questo Articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Le emozioni sono responsabili di molti conflitti, soprattutto di quelli basati sulla delusione delle aspettative e sui malintesi. Il mediatore aiuta le parti a trattare ogni argomento utile a definire il significato profondi del conflitto.

Saper riconoscere le emozioni  è una competenza fondamentale  per risolvere i conflitti in quanto consente di liberare  il campo dalle componenti emotive consentendo  di elaborarle.

La mediazione è un dialogo informale che serve innanzitutto a riportare le parti su un terreno comune aiutando a recuperare una prospettiva comune.  Gli avvocati delle parti durante lo svolgimento della mediazione, possono riattivare la razionalità dei loro assistiti aiutandoli a comprendere l’importanza ed i vantaggi del dialogo attivo e propositivo.

Altro da visitare

Mondo ADR

Conflitto e comunicazione – avv. Marco Benecchi

All’interno del conflitto le incomprensioni derivanti da una cattiva percezione di ciò che una delle due parti vuole comunicare con il linguaggio verbale e paraverbale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *