I PATTI DI FAMIGLIA – DELL’AVV. VANILLA TAGLIAFERRI

Condividi questo Articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
patti di famiglia sono stati introdotti nell’ordinamento italiano dalla L. 55/2006 e consentono al titolare di un’impresa di anticipare il trasferimento per causa di morte, dell’azienda o delle partecipazioni sociali, l’ ‘art. 768bisdefinisce i patti di famiglia.
è un contratto plurilaterale, tra vivi, con effetti reali (che riguardano direttamente il rapporto con la cosa-azienda) e a titolo gratuito. A volte  un’impresa rappresenta  un valore affettivo, oltreché economico, per chi l’ha creata per tale ragione un imprenditore può desiderare una continuità tra questi valori Questi contratti  consentono di  lasciare il controllo dell’impresa  in mano agli eredi interessati ad essa.. Le  decisioni  vanno negoziate efficacemente: per tale ragione la mediazione civile appare un percorso di comunicazione efficace, guidata dal mediatore, che aiuta l’imprenditore e i suoi eredi  a chiarire gli interessi e le necessità di tutti, rispettandoli, per regolare la sopravvivenza dell’impresa.

Altro da visitare

Aggiornamenti e Attualità

DPL Como : la nuova sede è attiva !

DPL Mediazione & Co. è lieta di comunicarVi che è attiva e operativa la nuova sede di Como, via Brusadelli n. 57. E’ facilmente raggiungibile,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.