DPL Mediazione presenta la sede di TORINO

Condividi questo Articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

DPL TORINO

L’ambiente della mediazione è il luogo ideale dove conciliare la giustizia e la cura della relazione, in una fase peculiare della stessa: quella di gestione del conflitto.

Siamo fermamente convinti che solo aiutando le persone a curare o ricostruire le proprie relazioni possiamo aiutarle a gestire al meglio le situazioni di conflitto in cui inevitabilmente ci troviamo in ogni relazione umana che viviamo. 

Ed è con questa filosofia di continuo e reciproco aiuto che Giorgio Amerio, responsabile della sede, ha deciso, ancora prima che il progetto DPL diventasse ufficiale, di accogliere l’invito che Lucia Di Palermo mi fece durante il corso di aggiornamento nel 2017: aprire una sede DPL a Torino.

DPL nasce a maggio 2018 e a settembre apre la gestione della sede di Torino.

Ad ottobre il convegno organizzato al Circolo della Stampa accoglie quasi 100 partecipanti da cui arrivano i primi mediatori della sede.

Oggi, dopo 4 anni di lavoro, la squadra torinese è composta da 20 mediatori oltre il sottoscritto, supportati da una fenomenale segreteria. Con tre di essi viene gestita anche la sede di Ivrea e stiamo lavorando come “team delle sedi piemontesi” con i colleghi delle sedi di Saluzzo (che copre il territorio del distretto del Tribunale di Cuneo) e della futura sede di Vercelli.

Il primo anno, anzi il primo trimestre (ottobre-dicembre 2018), la sede ha visto 3 mediazioni di cui 2 hanno portato ad un accordo conciliativo.

Da lì la crescita è stata continua con 29 istanze nel 2019 (con 10 accordi), 79 e 16 accordi nel 2020, 102 e 16 accordi nel 2021, 180 a fine settembre 2022 con 9 conciliazioni e 39 ancora in corso.

Dove vogliamo andare nel futuro? 

È evidente che il dato dove concentrare le energie è quello del numero di accordi, oggi ancora troppo condizionato dalla percentuale altissima di mediazioni bancarie (pari al 55% del volume di istanze della sede) che storicamente hanno una percentuale quasi nulla di ingressi in mediazione.

Quindi per il 2023, l’obiettivo è portare al 65% le mediazioni diverse da quelle bancarie mantenendo o migliorando il numero di queste ultime.

La più bella testimonianza ricevuta dai nostri clienti è “ma qui si fa veramente mediazione”. Questa frase detta da diversi avvocati rivoltisi al nostro organismo è il motivo per cui è stata aperta la sede di Torino: DPL ha da sempre lavorato per “fare veramente mediazione”. Sentircelo dire dai colleghi è la consapevolezza di aver fatto nostri i valori di DPL e di averli applicati, grazie al supporto della fantastica squadra che opera sul territorio.

Il mediatore non risolve i conflitti, aiuta le persone a gestire se stessi nei conflitti.

Sede Torino – via Saluzzo 61 10125 Torino

torino@dplmediazione.it – +39-388-7507914

Altro da visitare

Mondo ADR

Conflitto e comunicazione – avv. Marco Benecchi

All’interno del conflitto le incomprensioni derivanti da una cattiva percezione di ciò che una delle due parti vuole comunicare con il linguaggio verbale e paraverbale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *