Il conflitto e riflessione di Jacqueline Morineau – dell’Avvocato Marco Benecchi

Condividi questo Articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Spesso il “torto” può nascere dalla delusione e frustrazione derivante dalle aspettative in un rapporto che vengono deluse.

Secondo Jacqueline Morineau: “il conflitto nasce dall’incontro di desideri contraddittori che si oppongono l’uno all’altro e che appaiono come vitali a coloro ai quali appartengono……. i nostri desideri si annodano con i desideri degli altri e l’incontro si trasforma ineluttabilmente in un’opposizione”. (Lo spirito della mediazione, Jacqueline Morineau)

Un aspetto della condizione conflittuale è che la parte dopo essersi fatta una idea negativa dell’altra parte confliggente cercherà di confermare tale sua idea selezionando e valutando in tal senso le informazioni in suo possesso.

Tale condizione conflittuale può scaturire dalla percezione di una dignità calpestata, dal mancato riconoscimento dell’altro e ciò crea sofferenza, frustrazione che si tende a manifestare.

 

 

Altro da visitare

Mondo ADR

Conflitto e comunicazione – avv. Marco Benecchi

All’interno del conflitto le incomprensioni derivanti da una cattiva percezione di ciò che una delle due parti vuole comunicare con il linguaggio verbale e paraverbale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *