Quando il passato si può definire tale ? – di Lucia Di Palermo

Condividi questo Articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Oggi parliamo di passato e dell’influenza che questo ha su di noi.
Il passato diventa veramente tale solo quando smette di influenzare il nostro presente.
Identificarsi con il passato, non guarirne le ferite a volte può diventare una scusa oppure un alibi per non assumersi il rischio dell’evoluzione di noi stessi.

Se riuscissimo a rivivere i traumi  (piccoli o grandi) del passato con la consapevolezza dell’adulto forse potremmo riuscire anche a capire perché certe sfere della nostra vita non ci appagano.
Finché non riusciremo a guardare con onestà e senza filtri le nostre esperienze passate, continueremo a guardare sia il presente che il passato con la prospettiva di quel/la bambino/a indifeso/a.
A volte è difficile ripercorrere questa strada, a volte riusciamo da soli, a volte ci può aiutare la scrittura o la lettura; altre volte lasciarsi accompagnare da qualcuno che ci permetta di provare altri occhiali per  leggere meglio il libro della nostra vita ci potrebbe facilitare.

Un buon ottico a volte ci permette di non lasciarci abbagliare dal sole e di imparare a guardare al sole con fiducia.

A Lunedì, 

Lucia

Altro da visitare

Aggiornamenti e Attualità

DPL Como : la nuova sede è attiva !

DPL Mediazione & Co. è lieta di comunicarVi che è attiva e operativa la nuova sede di Como, via Brusadelli n. 57. E’ facilmente raggiungibile,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.